IL VINO ALPINO Valtellina Superiore Sassella Stella Retica DOCG ARPEPE

Vino prodotto da uve di nebbiolo (localmente chiavennasca) nella piccola enclave vinicola della Valtellina (SO), Lombardia da una famiglia che da generazioni produce vino da vigne situate su terrazzamenti faticosamente ricavati dal fianco sud est delle montagne che circondano la valle alpina. Altezza delle vigne circa 450 – 500 mt.

Nebbiolo al 100% (sottozona Sassella);

macerazione in tini di legno per circa 6 giorni e poi affinamento per due anni in botti grandi di legno e/o cemento e per altri due circa in bottiglia.

Annata assaggio 2010.

Un vino delizioso e di altissima qualità.

Colore rubino non troppo carico, da nebbiolo

Aroma intenso di frutta rossa sciroppata con  note terziare e speziate particolarmente armoniche e rotonde

Gusto pieno, gradevole e rispondente al naso. Buon corpo, freschezza e tannini estremamente fini.  Retrogusto piacevole e buona persistenza.

Insomma un gran vino da classificare senz’altro tra i migliori rossi e tra i miei preferitissimi.

Rapporto qualità/prezzo buono considerando l’agricoltura “semi eroica” necessaria a produrre i vini della Valtellina.

Della stessa cantina numerosi ottimi rossi e riserve di chiavennasca provenienti da sottozone della Valtellina quali Grumello ed Inferno. Tutti da assaggiare almeno una volta.